CAMPAGNE e PROGETTI  UPI

UPI è conoscenza, socializzazione e scambio dei saperi.

 
 

COMPOSTiAMO


COMPOSTiAMO, nasce dall’esigenza di semplificare il processo di gestione diretta dei rifiuti urbani nonché ridurre i quantitativi di rifiuti compostabili da conferire in discarica grazie all’ausilio di pratiche semplici e virtuose. In Campania l’attività di autocompostaggio o compostaggio domestico è una pratica scarsamente diffusa. Secondo i dati forniti dall’Osservatorio Regionale dei Rifiuti della Regione Campania, nel 2016 su 552 Comuni solo 38 hanno segnalato casi di auto compostaggio. Questo dato, estremamente negativo, ha indotto l’UPI a realizzare e promuovere una Campagna sul compostaggio domestico. Tra gli obiettivi della Campagna “COMPOSTiAMO” vi sono quelli di: sensibilizzare cittadini e amministratori pubblici ad adottare pratiche virtuose di gestione dei rifiuti domestici; incrementare il numero di utenti/cittadini che svolgono l’autocompostaggio; accrescere il numero di Amministrazioni locali che adottano regolamenti comunali, azioni e sconti tariffari per incentivare il compostaggio domestico. >>>

STOP AI PETARDI


UPI lancia la Campagna “Stop ai petardi” per sensibilizzare cittadini e amministrazioni pubbliche a non fare uso di petardi in occasione dei festeggiamenti di fine anno.
5 buoni motivi per dire basta ai botti di fine anno: Producono inquinamento; sono causa di stress e morte per gli animali; inducono paura e disturbo a bambini, anziani e ammalati (in particolar modo di Alzheimer); sono estremamente pericolosi per chi li usa e li detiene; l’acquisto di botti illegali contribuisce a finanziare le organizzazioni criminali  >>>

RIACCENDIAMO LE STELLE

SPEGNIAMO GLI SPRECHI ENERGETICI
La Campagna “RIACCENDIAMO LE STELLE", spegniamo gli sprechi energetici” viene lanciata dall’UPI nel 2015 in occasione della notte di San Lorenzo l’evento astronomico più celebrato al mondo in cui è possibile osservare ad occhio nudo lo sciame delle perseidi o meglio conosciuta come la notte delle stelle cadenti. Purtroppo l’inquinamento luminoso, in continuo aumento soprattutto nelle città, ostacola di fatto la visione di questo romantico e suggestivo evento. La Campagna UPI ha l’obiettivo di stimolare le amministrazioni pubbliche alla riduzione dell’inquinamento ottico e luminoso e l'eliminazione degli sprechi energetici degli impianti di illuminazione esterna di ogni tipo. Nonché, l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dell’inquinamento luminoso e nella salvaguardia dell’ambiente naturale con i suoi bioritmi. Continua >>>

- SPRECHI  + RISORSE


UPI, in 
occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua ha lanciato l'iniziativa
" - SPRECHI + RISORSE" Campagna per la riduzione del consumo idrico domestico. La Giornata Mondiale dell'Acqua è una iniziativa internazionale nata in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite sull'ambiente e lo sviluppo del 1992 in cui fu proposto un giorno in cui incentivare eventi e iniziative di rispetto internazionale per l'acqua.
L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha risposto con la designazione di 22 MARZO 1993 come prima Giornata Mondiale dell'Acqua. UPI ha aderito alla Giornata Mondiale dell'Acqua 2016 lanciando l'iniziativa " - SPRECHI + RISORSE" una Campagna per la riduzione del consumo idrico domestico. Aderisci anche tu! In regalo per te un kit per ridurre di oltre il 60% il flusso d’acqua dei tuoi rubinetti. Continua >>>

ReSughero


Secondo le stime di Ovse-Ceves, l’Osservatorio Economico Vini Speciali, sulla base di dati raccolti dagli operatori economici sul mercato e secondo una fotografia dei consumi negli ultimi 28 anni, durante la sola serata di fine anno si stapperanno dai 44 ai 48 milioni di bottiglie